Archivio dei tag avviso condomini per trasloco

Cartello avviso trasloco condominio

Cartello avviso trasloco condominio

imprendo No Comments

Se abiti in un palazzo e devi trasferirti oppure se a breve ti trasferirai all’interno di un condominio, saprai che da regolamento condominiale ci sono alcune cose a cui dovrai prestare attenzione per evitare di creare disagi. Una di queste è scrivere un avviso di trasloco.

A volte questi piccoli dettagli vengono trascurati perché, essendo il trasloco un’operazione molto impegnativa, è normale volersi concentrare di più sulla gestione degli spostamenti e soprattutto su come contenere i costi. Se ti interessa questo argomento, puoi scoprire subito quanto costa un trasloco e calcolare il prezzo in base alle tue circostanze!

Eppure è molto importante affiggere un cartello di avviso di trasloco nel condominio. Perché?

Cosa devo scrivere sul cartello?

Dove lo devo affiggere?

Vediamolo insieme!

Avviso trasloco condominio: perché è importante

Quando si vive a stretto contatto con altre persone è molto importante seguire alcune regole comportamentali di base che permettono a tutti di condividere gli spazi all’insegna del rispetto e della tranquillità.

Eppure in luoghi come i condomini non è raro che una semplice disattenzione rispetto a queste regole crei situazioni di disagio, di attrito o addirittura di litigio.

Il cartello di trasloco eviterà situazioni spiacevoli nel condominio, perché servirà ad avvisare in anticipo gli inquilini che avrai bisogno di utilizzare gli spazi comuni per alcune ore in un determinato giorno.

In ogni caso prima di procedere al trasloco è sempre bene avvisare l’amministratore, che saprà darti indicazioni più precise sul regolamento condominiale.

Cosa scrivere sul cartello di avviso trasloco?

L’avviso per il trasloco non dovrà essere un testo lungo, ma dovrà essere chiaro e sintetico.

Ecco un esempio:

Attenzione!

Verrà effettuato un trasloco il giorno …/…/…

Vi chiediamo gentilmente di lasciare libero il passaggio.

Grazie

 

Buona norma è includere delle scuse per il disagio nell’avviso, o ancora meglio scrivere delle lettere di scuse a tutti i condomini, dato che durante il trasloco inevitabilmente farai rumore e occuperai aree comuni.

Dove devo appendere l’avviso del trasloco ai condomini?

Una volta preparato il cartello dovrai fare in modo che tutti i condomini possano vederlo, quindi la cosa migliore da fare è appenderlo in un luogo di passaggio.

Potrai decidere di appenderlo sul portone d’ingresso, oppure nella bacheca di condominio insieme agli altri avvisi.

L’importante è che sia ben visibile.

Una volta appeso il cartello avrai fatto la tua parte per avvertire gli inquilini e potrai dedicarti con più tranquillità all’organizzazione del trasloco.

 
 
CHIAMA SUBITO 0694802303
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694802303